Il Giardino verticale: tecnologia per il comfort e il risparmio energetico

In Il Giardino verticale

Il Giardino verticale, il nuovo intervento che l’Impresa Generale di Costruzioni Ferrante avvierà nel mese di settembre nel quartiere di Pratale a Pisa, sarà caratterizzato dall’impiego di soluzioni in grado di garantire la classe A4, la più alta in termini di efficienza energetica (e quindi risparmio) e qualità dell’abitare. Per contenere i consumi energetici il nuovo edificio che sorgerà in via Pellizzi sarà dotato di impianto solare fotovoltaico e sanitario in copertura, impianti di climatizzazione a pompa di calore, riscaldamento a pavimento radiante, infissi isolanti con vetrocamera basso-emissivo. Inoltre, per limitare al massimo la dispersione del calore durante l’inverno e mantenere fresche le temperature nella stagione più calda verrà impiegata una speciale muratura con inserti di materiali isolante che avrà la funzione di cappotto termico.

La muratura isolante per risparmiare sulla bolletta

Ormai da molti anni, anche in Italia nel settore delle costruzioni si è diffuso l’utilizzo di materiali speciali in grado di migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni, riducendo la dispersione di calore nella stagione fredda e “schermando” dal calore nel corso dell’estate. Anche per il Giardino verticale, così come per il nostro ultimo intervento a Pisa, utilizzeremo i blocchi BioPLUS A+ prodotti dalla Paver (o similari), con inserto isolante da 17 cm: grazie ad un’elevata inerzia termica, questo tipo di soluzione contribuisce a conservare più a lungo il calore nell’abitazione nel periodo invernale, mantenendo freschi gli ambienti durante il periodo estivo e limitando in entrambi i casi i consumi di energia.

impresa di costruzioni a pisa

I blocchi con inserto isolante utilizzati per la realizzazione del Borghetto, a Pisa

Infissi isolanti per garantire comfort e risparmio

Anche la scelta di serramenti opportuni è un’operazione di fondamentale importanza nella progettazione degli edifici, sia in caso di realizzazione di nuovi edifici che in quello di riqualificazione energetica. È attraverso le finestre che durante tutto l’arco della giornata avvengono importanti scambi energetici, in grado di influenzare il bilancio energetico di un fabbricato.
In fase di progettazione del Giardino verticale abbiamo scelto di equipaggiare gli appartamenti con infissi esterni (finestre e porte-finestre) in PVC prodotti da marche primarie e caratterizzati da ottime prestazioni in termini di efficienza. Inoltre, tutti gli infissi saranno installati seguendo i dettami del sistema PosaClima (o similare) e utilizzando i prodotti certificati dell’azienda altoatesina (o similari). Quando si tratta di valutare la qualità dei serramenti è necessario individuare un giusto compromesso tra alcuni fattori: l’isolamento termico e quello acustico dell’abitazione, la sicurezza, la durata e naturalmente l’aspetto estetico.

Impianti di ultima generazione

Condizione imprescindibile affinché un edificio venga contraddistinto dalla classe energetica A4 è la presenza di un sistema di climatizzazione (invernale ed estiva) realizzato con una pompa di calore. Si tratta di un sistema che permette di associare due importanti vantaggi: il comfort abitativo e il risparmio energetico.

Cosa è una pompa di calore?

Una pompa di calore è una macchina elettrica in grado di sfruttare il ciclo termodinamico del fluido refrigerante, trasferendo calore ed energia termica da una sorgente o corpo a bassa temperatura ad un’altra con temperatura più alta e viceversa. In parole povere, il calore presente in forma gratuita e in quantità illimitata nell’aria circostante viene convogliato e sfruttato per riscaldare edifici o acqua calda ad uso sanitario, con uno schema di funzionamento simile a quello di un condizionatore al contrario. Durante l’estate, questo genere di macchine può essere applicato anche al raffreddamento degli ambienti.

pannelli-solari-giardino-verticale-pisa

Pannelli solari fotovoltaici per la produzione di energia pulita

Oltre ad ospitare piante ed essenze di vario tipo, la copertura del Giardino verticale sarà caratterizzata dalla presenza di pannelli solari fotovoltaici. I pannelli serviranno a produrre energia elettrica a partire dalle radiazioni solari e permetteranno di risparmiare sui costi della bolletta. L’impiego di una fonte rinnovabile comporta inoltre vantaggi per l’ambiente, il fotovoltaico produce infatti energia pulita, senza emissione di CO2 e riducendo la nostra dipendenza dal prezzo delle materie prime alternative presenti sul mercato. Ulteriore aspetto del quale tenere conto, la garanzia di un investimento sicuro: il valore di una casa equipaggiata con un impianto fotovoltaico tende infatti a mantenersi più elevato rispetto a edifici alimentati esclusivamente da fonti non rinnovabili.

La tecnologia al servizio della qualità dell’abitare

La tecnologia è molto utile quando fa risparmiare sul conto energetico, un’altra sua funzione fondamentale è quella di accrescere il comfort abitativo e contribuire ad offrire una qualità dell’abitare superiore. Gli innovativi sistemi di riscaldamento a pavimento radiante limitano al massimo la differenza di temperatura tra pavimento e soffitto e offrono la condizione ideale per l’abitare, gli impianti di domotica rendono possibile gestire l’apertura di porte e finestre, la climatizzazione e l’allarme direttamente dallo smartphone, l’impianto di irrigazione automatico si prende cura delle piante senza bisogno di dedicarci molto tempo. Al Giardino verticale la tecnologia è inoltre al servizio della sicurezza, con un sofisticato sistema di areazione interna dell’edificio dotato di filtri speciali per la purificazione dell’aria.

ClasseEnergetica-A4 giardino verticale

Quali sono i vantaggi di acquistare una casa in classe energetica A4?

Le case in classe A si stanno progressivamente guadagnando una fetta sempre più grande nel mercato immobiliare italiano. Tuttavia, ad oggi, la dicitura “classe A” non è più formalmente corretta: nella scala di riferimento delle prestazioni energetiche di una casa si è infatti passati da 7 livelli (dalla A alla G) a 10. Ora alla classe A, che diventa A1, si aggiungono A2, A3 e A4, dove l’ultima rappresenta il massimo risultato raggiungibile. Gli appartamenti del Giardino verticale saranno dunque classificati nella classe più alta dal punto di vista dell’efficienza energetica.

Ma quali sono i vantaggi che puoi trarre dall’acquistare un immobile ad alta efficienza energetica?

Riduzione dei costi: una casa in classe A4 porta a un risparmio in bolletta evidente stimabile fino all’85% in meno della spesa di una casa in classe G.
Comfort: vivrai il tuo ambiente con più serenità, grazie alla naturale termoregolazione dei locali ma anche perché il calore proveniente dal basso dei sistemi di riscaldamento a pavimento è più salutare per l’uomo. Inoltre, i sistemi di ricambio d’aria fanno in modo che l’atmosfera interna della casa sia sempre pulita ed eliminano il rischio di infezioni.
Ambiente: la classe A4 non incide in maniera decisamente più leggera soltanto sul tuo conto corrente ma anche sull’ambiente. Minori consumi significano minor impatto sull’ecosistema.
Mantenimento del valore: oltre ad assicurare l’alleggerimento dei costi delle bollette, un immobile in classe A4 gode solitamente di un incremento di valore rispetto alla stragrande maggioranza del patrimonio edilizio esistente e di contesto.

Vuoi conoscere maggiori dettagli sul progetto del Giardino verticale? Compila il forum a questa pagina e riceverai la brochure di presentazione

Condividi ora